10 miti da vita dei vermi, o Come proteggersi da malattie parassitarie

Su questo conto un sacco di teorie e idee sbagliate.

Mito 1. Non si può mangiare il pesce infestato da parassiti

Spesso una vasta intecom infettano i pescatori e le loro famiglie. Fino all ' 80% dei casi sono associati con l'uso di luccio caviale di pesce appena pescato, quando il suo salate e una volta mangiato. Questo è sbagliato. Salato a casa uova di pesci di fiume, il sushi in casa, non è sufficiente siccum pesce — prodotti pericolosi nei confronti di malattie parassitarie. Tuttavia, se avete visto nel pesce parassiti, non necessariamente di buttarlo via. Il pesce si può mangiare, se prima di questo, come dovrebbe essere ripulito e corretto trattare termicamente (bollire o friggere).

I parassiti possono a volte verificarsi anche nel pesce conservatore, che vengono venduti in negozio. Sanitari le regole lo permettono e non richiedono l'utilizzo di tali prodotti. Le larve non valide, quindi non rappresentano una minaccia per la salute. Se togli loro le banche, il pesce si può mangiare. Un'altra domanda, possibile?

Mito 2. Il consumo di carne con il sangue o il sushi nei ristoranti sicuro

In esum carnes cum sanguigno aut sushi in popinae

Naturalmente, i prodotti sono, consegnati in ristoranti, deve passare il controllo. In questo senso la Strage e Il più difficile cercare di controllare la situazione. Tuttavia, se in Europa i ristoranti hanno paura non solo di grandi multe, ma e «macchie» sul suo marchio, poi abbiamo una «macchia» - non è un problema: un locale chiuso e al suo posto si aprono altro. Purtroppo, circa la qualità dei prodotti nel settore della ristorazione di cura non è tutto. Pertanto, non è consigliabile anche nei ristoranti non ci sono cotti a base di carne. .

Per quanto riguarda il sushi, non abbiamo provati casi di infezione da elminti ristorante di sushi. E quello che ci viene servita sotto vista sushi, piatto, non era giapponese. In Giappone la colazione, appena pescato di pesce pelagico. Anche se da veri sushi giapponesi hanno un sacco di problemi — che sono affetti anisakiasis. Questi elminti abbastanza difficile da diagnosticare.

Mito 3. In freezer elminti muoiono

Qui interpreta il ruolo di temperatura e la velocità di congelamento. Nelle imprese industriali, quando i prodotti immediatamente congelati fino a meno 20 gradi, parassiti, infatti, muoiono. Nelle regole sanitarie descritto come industriali camion deve congelare il pesce per ogni specie le norme. In frigoriferi domestici applicare loro impossibile — dopo la gelata di parassiti prendono vita e perfettamente praticabile.

Mito 4. Parassiti (elminti) aiutano a perdere peso

L'obesità o il sovrappeso sono sempre un problema complesso e possono essere associati a diverse cause, tra cui ormonali e genetici. Gli elminti e protozoi per queste ragioni non può influenzare.

Mito 5. Chi mangia un sacco, i vermi

Alcuni tipi di vermi possono assumere nell'intestino per un giorno a 10-20 cm, ma per questo hanno bisogno di molto di un sacco di sostanze nutritive. In conseguenza, ad esempio, lo stesso comune abbiamo una tenia nel caso di lunghi soggiorni nel corpo può causare il supporto B12-carenza di anemia. Quindi è più probabile che la contaminazione intenzionale vermi non porterebbe ad un efficace perdita di peso, e al fatto che l'uomo inizia a mangiare di più per sfamare «straniero».

Mito 6. Tutti, soprattutto i proprietari di animali domestici, devo periodicamente fare antielmintici prevenzione

praesertim pet dominis, facere antielmintici profilassi

Assunzione di farmaci (antielmintici) per la prevenzione non protegge dalle malattie. I medici a consigliare «al buio», in ogni caso, prendere farmaci antielmintici, per usare un eufemismo, non è giusto. Che cosa è in antielmintici? È un veleno che deve uccidere un organismo vivente all'interno di una persona. Ma anche se la dose della sostanza attiva in tali farmaci non è molto grande, essi non cessano di essere potenzialmente pericolose.

Incontrollato consumo di anti-parassitarie farmaci, come antibiotici, può portare alla comparsa di specie di parassiti resistenti ai farmaci.

Alcuni elminti muoiono stessi - al termine del ciclo di sviluppo. Ascaridi, ad esempio, vivono nell'intestino dell'uomo circa un anno. Quindi, ancora una volta voglio sottolineare che il trattamento con farmaci è possibile solo dopo un esame completo esperti.

Mito 7. Moderni metodi clinici di diagnosi di malattie parassitarie più efficaci

Modern orci diagnostic modos

Ora cliniche offrono una varietà di metodi di diagnostica clinica — standard l'analisi delle feci per uova di verme, la ricerca delle feci mediante PCR (reazione a catena della polimerasi), elisa analisi del sangue (ELISA). Analisi delle uova del verme molti credono impreciso. Gli esperti hanno un'opinione diversa — per la diagnosi intestinali гельминтозов o protozoosis credono ancora microscopico è il metodo più efficace. Con l'aiuto di un microscopio medico vede non solo i parassiti nel materiale, ma anche in grado di specificare, se necessario, il loro numero (l'intensità di infestazione), ad esempio il numero di ciste quando giardiasi, quindi può prendere il farmaco e il dosaggio giusto.

Altri comuni metodi clinici di diagnosi, troppo, hanno diversi svantaggi, e il risultato dipende in gran parte dall'abilità del medico e la sua capacità di interpretare «l'immagine». Quando ELISA analisi determinano gli anticorpi nel sangue, che non sempre possono dire circa la presenza in questo momento nel corpo di parassiti e ancor di più sulla loro quantità.

La qualità e il livello di esposizione al rilevamento di agenti patogeni di malattie parassitarie in laboratorio diagnosi dipendono dalla formazione professionale, esperienza di medici e tecnici di laboratorio di laboratorio di collegamento, e dal corretto campionamento del materiale e dell'esecuzione dei relativi metodi di ricerca.

Si applicano anche clinico-strumentali metodi di diagnosi — tomografia computerizzata, RISONANZA magnetica, radiografia, ECOGRAFIA-ricerca. Ad esempio, l'ecografia di oggi è stato applicato con successo per la diagnosi dirofilaria — l'uomo viene infettato da questo vermes dopo il morso di una zanzara. Parassita migra nel corpo, può «vivere» nel palmo della mano, al collo, sotto le palpebre, e il paziente a lungo non può capire la causa della crescita del tumore sul corpo — solo dopo l'ECOGRAFIA o di un intervento chirurgico, si scopre che sotto la pelle ha vissuto un verme.

Quid faciam, ut non adepto vermes

In ogni caso, nessuno di questi metodi non può essere messo in primo piano per una diagnosi. Innanzitutto, il medico deve analizzare i reclami del paziente, poi assegnare la TAC o l'ECOGRAFIA, e per la conferma della diagnosi di inviare per l'analisi clinica.

Mito 8. Elminti è possibile individuare senza analisi - computer di test

Sul mercato di tutti i servizi oggi potranno trovare elminti metodo Voll - il cosiddetto «electro tratteggiate metodo». Come dicono i suoi adepti, il metodo si basa sulla misura della resistenza elettrica della pelle. Modifica del metodo, utilizzato durante la bio-risonanza e vegetativa-risonanza test (PMA). Elminti, presumibilmente, si trovano in base alla frequenza delle oscillazioni elettromagnetiche.

Mito 9. Parassiti non rappresentano un particolare pericolo per l'uomo

Disinfestazione — carico aggiuntivo sul corpo a causa di sostanze tossiche, che sono il risultato di una vita di un parassita che provoca la perdita di nutrienti e lo sviluppo di complicanze. E ' stato dimostrato che sullo sfondo cronica opisthorchiasis può sviluppare il cancro al fegato. Cronica opisthorchiasis — una malattia particolarmente diffusa in Siberia Occidentale, nel bacino dei fiumi Ob e Irtysh.

Ad esempio, l'asma nei bambini può sviluppare su sfondo giardiasi. L'infestazione da elminti diventa non la causa, scatenante di un meccanismo per lo sviluppo della malattia, se il bambino ha una predisposizione. I casi descritti in letteratura. Le malattie allergiche causati giardiasi, senza un'adeguata terapia acquistano recidivante (orticaria, dermatite atopica, sintomi gastrointestinali forma di allergia alimentare).

Oggi parassitologia integrato in quasi tutte le specialità mediche, e qualsiasi medico per una diagnosi deve esercitare la vigilanza sulla parassiti tenendo conto del possibile effetto sulla progressione della malattia.

Mito 10. Non tutti i parassiti nocivi

Recentemente è apparso su internet le informazioni che gli elminti possono, presumibilmente, di portare beneficio per l'uomo. Gli scienziati americani stanno cercando di dimostrare che i nematodi o nematodi non solo promuovere la perdita di peso «ospite», ma può positivamente influenzare i processi metabolici del corpo. Così, hanno cominciato a svolgere attività di ricerca loro effetto terapeutico nel trattamento delle malattie autoimmuni e malattie allergiche. Mentre questo rimane nella sezione «miti» - molto poco lavoro, che potrebbe confermare che l'aumento delle malattie autoimmuni è associato con target liberazione di persone da parassiti.

Cosa fare per non essere infettati da elminti e protozoi

Il problema principale nella prevenzione di infezioni - è che le persone non si rendono conto, per quanto riguarda la sicurezza e la tutela della salute dipende, prima di tutto, da loro stessi.

Prevenire l'infezione può essere eseguendo semplici regole di igiene personale. Il più alto rischio di infezione - nei bambini: le cattive abitudini (tenere le dita in bocca, mangiarsi le unghie, matite) aumentano il grado di probabilità di infezione. È necessario pulire regolarmente i locali e difendersi dagli insetti. Personali di terreni privati non è possibile ammettere l'uso di feci come fertilizzante.

All'estero, soprattutto in paesi esotici, non si può bere l'acqua del rubinetto, e frutta e verdura - lavare solo acqua in bottiglia, il cibo può essere consumato solo accuratamente trattato termicamente carne e pesce.

Nella produzione è necessaria l'organizzazione di un efficace controllo di lusso della purezza dei prodotti alimentari, dell'acqua.

È molto importante sottoporsi periodicamente standard di indagine, assegnati dal medico curante — analisi di uova di elminti e le cisti semplici, e anche le analisi del sangue.

06.04.2018