Come si chiama l'analisi del sangue per la presenza di parassiti?

Un esame del sangue per i parassiti in un moderno laboratorio di diagnosi è uno dei più precisi e convenienti. Indica la presenza di vermi con una certezza del 95%. Consente di identificare la presenza di microrganismi parassiti non solo nell'intestino, ma anche in altri organi e tessuti.

l'analisi del sangue

Quando è necessario passare un esame

La scienza sa più di 20 tipi di vermi che infettano l'uomo. Portatori di vermi sono malati, persone, animali. Il contagio avviene attraverso il contatto diretto (una carezza, una stretta di mano), oggetti di uso quotidiano. La principale misura preventiva – osservanza di norme e regolamenti di igiene.

Parassiti avvelenano il corpo umano i prodotti della sua vita, di assorbire sostanze nutritive del cibo. La presenza di vermi possono specificare i seguenti segni:

  • La perdita di peso in costante appetito. Uomo mangia come sempre, ma snellisce. Questo accade perché i vermi prendono le sostanze nutritive.
  • Prurito nel foro anale. Soprattutto la sera. Parassiti, che si stabilirono nell'intestino, il tutto mentre si muovono. Loro prodotti di scarto distruttivo agiscono sulla parete dell'intestino.
  • Pallore. In caso di forte intossicazione compaiono i cerchi blu sotto gli occhi. Segni di carenza di nutrienti e vitamine nel corpo.
  • Affaticamento, letargia, affaticamento. Sintomo dovuto al consumo di vermi di sostanze nutritive.
  • Dolore addominale, problemi digestivi. Diarrea, flatulenza, appare a volte vomito. Tali sintomi si verificano quando gli elminti colpiscono l'intestino.
  • Mal di testa (spesso con vertigini e nausea). Parassiti nel processo della vita emettono sostanze tossiche, tossiche il corpo.
  • Reazioni allergiche come eruzione cutanea, senza causa tosse, prurito su alcune parti del corpo.
  • Frequenti le malattie infettive. Carenza di nutrienti e vitamine porta ad una riduzione dell'immunità. Gli agenti infettivi quasi sempre si trovano nel sangue, perché il corpo non è in grado di sviluppare gli anticorpi per proteggere.

Per le donne è forse la violazione del ciclo mestruale, mestruazioni diventa dolorosa, periodicamente si infiammano le ovaie. Gli uomini hanno lanciato trasmessa provoca la prostatite, cistite, la potenza.

Specifici sintomi di infezione gli elminti molto poco. Ma lungo soggiorno parassiti nel corpo provoca danni irreparabili alla salute. Meglio non aspettare luminosa del quadro clinico, e fare l'analisi del sangue, feci, tampone.

Se un forte nostro peso, raffreddori frequenti e prurito nell'ano il medico prescrive analisi feci e striscio sempre, allora la diagnosi elmintiasi di sangue passano abbastanza raramente. Quali studi di laboratorio indicano la presenza di parassiti?

Le analisi per identificare elmintiasi

Digrignare i denti durante il sonno, ansia, irritabilità possono già indicare invasione.

Prurito anale, la comparsa di vermi nelle feci testimoniano il lungo infezione e indicano la necessità di un trattamento urgente.

Per stabilire la presenza e il tipo di parassiti, è possibile effettuare i seguenti esami:

segni di parassiti
  • la ricerca di cala;
  • striscio;
  • in comune analisi del sangue;
  • saggio immunoenzimatico;
  • la ricerca sul gozzo.

Kal bisogno di prendere tre volte con una pausa in 3-5 giorni. Quando infestazioni nel contenuto possono essere rilevati uova di elminti. Tipo di infezione e la presenza di vermi può mostrare raschiare intorno all'apertura anale (di striscio). Questi studi forniscono un maggiore margine di errore, quindi l'attendibilità dei risultati è discutibile. Inoltre, i parassiti non sempre colpiscono l'intestino.

La ricerca sul gozzo riflette i cambiamenti nella microflora intestinale. Violazione della microflora, l'oppressione utile di e. coli sono tipici di infestazioni parassitarie.

Più informazioni dà un'analisi del sangue.

In comune analisi del sangue

In caso di disturbi di brutto il medico dirige in generale la ricerca di sangue.

Gli elminti colpiscono gli organi interni e tessuti. Essi si attaccano alle gare mucose, si nutrono, si riproducono – loro prodotti di scarto penetrano nel sangue. Di conseguenza cambia la composizione e la formula di sangue. Di infestazioni da elminti testimoniano i seguenti indicatori:

  • l'aumento degli eosinofili (indicatori di una reazione allergica a sostanze tossiche);
  • l'aumento del tasso di sedimentazione eritrocitaria (indica un processo infiammatorio nel corpo, l'oppressione funzioni di protezione);
  • la riduzione del livello di emoglobina (a causa della mancanza di sostanze nutritive e di sviluppo di anemia).

La ricerca di enzimi

Abbreviato si chiama ELISA, utilizzato per la determinazione degli anticorpi e antigeni. Cioè con il suo aiuto, è possibile impostare il grado di colpire i vermi e i prodotti della loro attività.

Con l'aiuto di questa analisi determinano non solo la presenza di parassiti, ma anche l'efficacia antielmintico trattamento. Spesso ELISA prescritti, quando il sospetto echinococcus nei tessuti. Uno svantaggio del metodo – il costo elevato.

La scansione di sangue

Per l'analisi sangue prendono delle dita e una volta messo sotto la lente di dispositivi. I risultati consentono di impostare:

  • genere di vermi parassiti;
  • la qualità e il numero di globuli bianchi, globuli rossi;
  • l'efficienza del sistema immunitario;
  • la viscosità del plasma;
  • la presenza di funghi e virus.
le analisi sui parassiti

Sierologico

Per la ricerca di non ha bisogno di sangue e siero. Il metodo consente di identificare più semplici e pluricellulari elminti; trasferite recentemente malattie infettive.

Nel corso dello studio definiscono gli anticorpi a diversi parassiti. Una singola recinzione del siero non è sufficiente per una diagnosi precisa e la definizione la fase di elmintiasi. Quindi l'analisi è stato ripetuto dopo 10-14 giorni.

Preparativi per la ricerca

Le regole di consegna analisi:

  • affitto di sangue a digiuno (dopo l'ultimo pasto deve passare più di 8 ore);
  • due giorni prima analisi si consiglia di rinunciare salato, piccante e cibi grassi;
  • nel giorno di analisi – dal fumo;
  • 2 settimane prima donazione di sangue si consiglia di non assumere alcun farmaco (se abbandonare farmaci non è possibile, dobbiamo dire al tecnico i loro nomi).

I risultati delle analisi saranno resi noti entro 2-7 giorni (a seconda della competenza del laboratorio e la complessità della ricerca). Un risultato negativo significa che agli antigeni vermi parassiti anticorpi nel materiale di prova non vengono rilevati. Positivo – ha posto invasione di infestazione. Edge risultati forniscono una base per eseguire nuovamente la ricerca.

Esistono diversi test per identificare i vermi nel corpo umano. Quale applicare in ogni caso, deve decidere il medico. In via preventiva (senza sintomi clinici e danno un senso di benessere generale) è possibile donare il sangue da solo in qualsiasi laboratorio privato, e per l'interpretazione dei risultati di rivolgersi ad uno specialista.

17.07.2019